Associati

Media Partner

Banner
You are here: Home News Ultime Data Collection MovieQ: tag RFID per il noleggio video
MovieQ: tag RFID per il noleggio video PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime Data Collection
Scritto da Data Collection   

MovieQ è una catena californiana di noleggio automatico video e videogiochi, sussidiaria dell'azienda di post-produzione Point.360. Oggi sta utilizzando tag UPM Raflatac RFID e un sistema di robotica proprietario, con lettore RFID, per gestire il processo di selezione e noleggio dei dischi nei negozi, che sono tutti self service. MovieQ oggi dispone di due negozi self-service in Orange County, California, ma ha importanti piani di espansione: altri 50 negozi entro il 2011.

In ciascun negozio vi sono nove customer interaction centers (CICs), nei quali le macchine dispensatrici di DVD, dotate di RFID, consentono di scegliere e noleggiare il video; uno dei terminali è rivolto all'esterno e consente il noleggio anche quando il negozio è chiuso. Il pagamento si può fare con carta di credito o con una carta prepagata MovieQ, mentre il disco si potrà restituire in qualsiasi negozio. I film sono taggati con etichette HF BullsEye di UPM Raflatac; non appena il cliente ha scelto il film e pagato il noleggio presso una macchina CIC, la tecnologia automatica di MovieQ scorre i titoli per identificare il disco giusto con la lettura RFID, e successivamente lo consegna al cliente. Analogamente il sistema RFID consente di leggere e certificare ciascun disco restituito, leggendo e individuando il disco indipendentemente dalla sua posizione nella scatola dei resi. Tra l'altro una soluzione del genere, che unisce un sistema di robotica per il pick-and-place ad uno di identificazione, potrà avere varie possibilità applicative anche in altri settori, con benefici in termini di velocità e di precisione.MovieQ è una catena californiana di noleggio automatico video e videogiochi, sussidiaria dell'azienda di post-produzione Point.360. Oggi sta utilizzando tag UPM Raflatac RFID e un sistema di robotica proprietario, con lettore RFID, per gestire il processo di selezione e noleggio dei dischi nei negozi, che sono tutti self service. MovieQ oggi dispone di due negozi self-service in Orange County, California, ma ha importanti piani di espansione: altri 50 negozi entro il 2011. In ciascun negozio vi sono nove customer interaction centers (CICs), nei quali le macchine dispensatrici di DVD, dotate di RFID, consentono di scegliere e noleggiare il video; uno dei terminali è rivolto all'esterno e consente il noleggio anche quando il negozio è chiuso. Il pagamento si può fare con carta di credito o con una carta prepagata MovieQ, mentre il disco si potrà restituire in qualsiasi negozio. I film sono taggati con etichette HF BullsEye di UPM Raflatac; non appena il cliente ha scelto il film e pagato il noleggio presso una macchina CIC, la tecnologia automatica di MovieQ scorre i titoli per identificare il disco giusto con la lettura RFID, e successivamente lo consegna al cliente. Analogamente il sistema RFID consente di leggere e certificare ciascun disco restituito, leggendo e individuando il disco indipendentemente dalla sua posizione nella scatola dei resi. Tra l'altro una soluzione del genere, che unisce un sistema di robotica per il pick-and-place ad uno di identificazione, potrà avere varie possibilità applicative anche in altri settori, con benefici in termini di velocità e di precisione.

 
Tot. visite contenuti : 623463