Associati

Media Partner

Banner
You are here: Home News Ultime Data Collection RFID per l'industria aeronautica
RFID per l'industria aeronautica PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime Data Collection
Scritto da Data Collection   

Air France ha selezionato Jidélec, una piccola azienda di Toulouse, per la fornitura di una soluzione di codifica di tag RFID. In pratica la direzione della gestione a terra di Air France ha scelto di dotarsi di questa soluzione di codifica di tag RFID, nell'ambito della normalizzazione delle direttive IATA per la RFID nel settore aereo, e più particolarmente del progetto Tracking ULD che riguarda la tracciabilità dei contenitori da utilizzare a bordo degli aerei. Per gestire le svariate operazioni a terra, che prevedono la composizione e la manutenzione dei contenitori per gli aerei, si utilizza oggi un terminale portatile sul quale è stato caricato un applicativo ad hoc; con questo si effettua la lettura dei codici a barre esistenti, e anche la codifica dei tag RFID robusti, applicati permanentemente ai vari contenitori. L'applicativo software consente al dispositivo di leggere codici a barre EAN 39, EAN 128 oltre ai tag RFID robusti UHF ISO/IEC 18000-6C. Il dispositivo è, in particolare, il Workabout Pro G2 di Psion Teklogix, dotato di apposito lettore UHF. In questo modo è stata implementata una soluzione semplice e rapida, che garantisce il trasferimento dell'informazione a partire dal codice a barre preesistente. Il processo di manutenzione dei contenitori è così reso più accurato, e l'intera gestione è stata ottimizzata.

 
Tot. visite contenuti : 613987