Associati

Media Partner

Banner
You are here: Home News Ultime Data Collection Rfid alla maratona
Rfid alla maratona PDF Stampa E-mail
Notizie - Ultime Data Collection
Scritto da Data Collection   

L’RFID è stata usata per la rilevazione dei passaggi dei partecipanti alla Red Rock Sky Marathon 2009 (www.redrockskymarathon.com), la maratona che si è svolta alla fine di agosto a Vezza d’Oglio (BS). SAIT, con i prodotti Intermec, ha realizzato un’infrastruttura innovativa basata sull’RFID per rilevare i passaggi degli atleti in gara e tenere aggiornato il pubblico in tempo reale.

 I duecento atleti erano infatti dotati di un tag RFID UHF Gen 2, precaricati con il numero di pettorale, fissato alle stringhe delle scarpe da corsa. Questo ha consentito il rilevamento delle posizioni e i tempi nelle tappe intermedie in quota mediante l’uso dei terminali portatili Intermec CN3, dotati di reader RFID IP30; i dati, in tempo reale, sono stati trasmessi via rete cellulare (GPRS), sfruttando il modem integrato nel dispositivo, al server di SAIT per l’aggiornamento automatico della classifica, che ha permesso di informare il pubblico sull'andamento della competizione. I risultati parziali in tempo reale potevano essere consultati via web e nella zona di arrivo è stato posizionato un display a disposizione del pubblico e degli addetti ai lavori. Al traguardo è stato invece installato un gate RFID per rilevare il passaggio degli atleti in modalità completamente automatica a fine gara. Atleti, pubblico e organizzatori sono rimasti piacevolmente sorpresi da questa novità tecnologica invisibile e presto vi saranno ulteriori applicazioni e implementazioni.

 
Tot. visite contenuti : 613640